Come fare la manutenzione del trattore

manutenzione-del-trattoreLa manutenzione del trattore è importante perchè si differenzia da tutti i veicoli in circolazione per la funzione che deve svolgere: non è un mezzo di trasporto di persone, bensì è uno strumento da lavoro vero e proprio.

Da ciò si può facilmente intuire che le attenzioni che vanno rivolte a questo mezzo sono maggiori.

I trattori sono macchine complesse, ogni produttore rilascia un libretto di uso e manutenzione, contenente delle istruzioni dettagliate per la cura di quel specifico mezzo.

La manutenzione del trattore prevede più interventi nell’arco dell’anno:

 la manutenzione del trattore giornaliera si divide in due fasi:

  • A trattore freddo: controllo del livello dell’olio motore e liquido refrigerante, ed in caso di scarsità di liquidi procedere con un rabbocco. È consigliato effettuare la pulizia del radiatore eliminando eventuali corpi estranei nelle alette del radiatore tramite aria compressa. (raffreddamento a liquido) ed in caso di raffreddamento ad aria pulire le alette di raffreddamento dei cilindri e delle teste.
  • A trattore caldo: bisogna procedere con l’ingrassaggio generalmente ogni 8 ore di lavoro.

 

la manutenzione del trattore generalmente ogni 200 ore di lavoro, va necessariamente effettuata da operatori specializzati. Generalmente essa prevede il cambio dell’olio, dei filtri e il controllo dell’impianto elettrico e frenante.

Particolare importanza rivestono le operazioni di lubrificazione e di ingrassaggio.

Lubrificare ed ingrassare il trattore

I trattori sono dei mezzi agricoli complessi, possiedono molte parti che hanno bisogno di essere lubrificate e ingrassate

Considerato il ruolo fondamentale che questi mezzi rivestono nello svolgimento delle attività agricole, è necessario cercare di mantenerli sempre in condizioni ottimali.

Lubrificare le varie parti del trattore contribuisce a migliorare le sue prestazioni e a prolungare la durata nel tempo del mezzo.

manutenzione-trattorePer procedere alla lubrificazione del trattore, evitando di smontare delle parti, consigliamo l’utilizzo di WD-40 sbloccante multifunzione. Questo prodotto, grazie all’erogazione con valvola a 360 gradi e la cannuccia flessibile, consente di arrivare rapidamente anche nelle zone più difficili da trattare. La sua formulazione consente al prodotto di penetrare nelle porosità del metallo e lo lubrifica senza attirare o trattenere polvere.

Per lubrificare e sbloccare le parti più soggette al grippaggio, come la ruota dell’aratro i tiranti stabilizzatori e di sollevamento è consigliato WD-40 Sbloccante multifunzioneLa sua formulazione è studiata per resistere all’acqua ed essere utilizzata su tutti i metalli e le vernici di superficie. Efficace ed è inoltre garantito per penetrare rapidamente nei meccanismi ingrippati e ossidati, liberandoli e facendoli nuovamente funzionare in pochi istanti.

Ingrassaggio delle parti del trattore 

Le parti che vengono ingrassate dei trattori sono esposte a polvere e alle intemperie e perciò devono essere ingrassati in modo adeguato. Generalmente ogni 8 ore di lavoro sempre a macchina calda.

manutenzione-trattoreLa lubrificazione attraverso i grassi, che sono molto viscosi, è particolarmente indicata per quelle parti che sopportano un elevato carico di lavoro. Essa inoltre aumenta la resistenza dei meccanismi alla corrosione, al calore e alla pressione.

Oggetto di ingrassaggio sono lo snodo oscillante, attacco a 3 punti, giunti cardanici e leveraggi (pedali di comando) in tal modo proteggendoli dagli agenti atmosferici e facilitandone il corretto funzionamento delle parti in movimento.

Il prodotto mobilgrease XHP222 (TUBETTO 400Gr) accoppiato alla pompa manuale per grasso svolge in modo lodevole questa funzioneAdatto alle condizioni climatiche estreme, consente una lubrificazione duratura e garantisce una protezione dalla corrosione anche nelle situazioni più critiche. Non cola e resiste all’acqua.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: